Festa di Sant’Antonio Abate

17 Gennaio 2021

Festa di San Antonio ai Giardini di Ararat

Come ogni anno ritorna l’appuntamento con l’accensione del caratteristico Focarone in piazza a Bagnaia.

Programma

  • Dalle 10.00 accensione fuoco e apertura braciere
  • Ore 13.00 – Pranzo di Sant’Antonio su tavoli da 4 all’interno del casale.. Prenotazione obbligatoria.
  • Il fuoco sarà acceso tutto il giorno  e nel pomeriggio sarà disponibile cioccolata, vino, salsicce alla brace e arrosticini di pecora.

Menù tipico di Sant’Antonio

  • Pecora in umido, formaggio bruschetta e fagioli
  • Stracci al sugo di maiale
  • Grigliata mista
  • Cavallucci e vino
  • Una bottiglia ogni due persone di rosso

 

€ 40,00 a persona
(possibilità di ordinare alla carta food and beverage extra)

Ormai conosciuto come evento di tradizione nella provincia di Viterbo è una festa unica nel suo genere che attira ogni anno sempre un numero maggiore di visitatori.

La tradizione del fuoco di Sant’Antonio di Bagnaia non nasce come una festa patronale, ma gli abitanti del piccolo borgo la  considerano, a tutti gli effetti, come la vera festa del loro paese.

La manifestazione si ripete ogni sera del 16 Gennaio di ogni anno e gli ingredienti sono sempre gli stessi: il grande falò di legna che brucia nella piazza principale allietando la temperatura tagliente di un pieno inverno, musica, vino e balli a volontà.

Prima della sua accensione un corteo storico arriva da dentro le mura percorrendo tutta la parte più antica del paese, mentre i giorni successivi e quelli precedenti vengono organizzati giochi popolari, e vengono offerte cioccolata calda e cavallucci realizzati dalle donne del paese secondo la tipica ricetta paesana.

Come partecipare?

Prenota un tavolo per il pranzo

Vi aspettiamo a pranzo! 
Nel rispetto di tutte le misure di sicurezza.  
  • GG slash MM slash AAAA