Festa di Sant’Antonio Abate

Come ogni anno ritorna l’appuntamento con l’accensione del caratteristico Focarone in piazza a Bagnaia.

Ormai conosciuto come evento di tradizione nella provincia di Viterbo è una festa unica nel suo genere che attira ogni anno sempre un numero maggiore di visitatori.
I Giardini di Ararat propongono un menu speciale in occasione della festa.

La tradizione del fuoco di Sant’Antonio di Bagnaia non nasce come una festa patronale, ma gli abitanti del piccolo borgo la  considerano, a tutti gli effetti, come la vera festa del loro paese.

La manifestazione si ripete ogni sera del 16 Gennaio di ogni anno e gli ingredienti sono sempre gli stessi: il grande falò di legna che brucia nella piazza principale allietando la temperatura tagliente di un pieno inverno, musica, vino e balli a volontà.

Prima della sua accensione un corteo storico arriva da dentro le mura percorrendo tutta la parte più antica del paese, mentre i giorni successivi e quelli precedenti vengono organizzati giochi popolari, e vengono offerte cioccolata calda e cavallucci realizzati dalle donne del paese secondo la tipica ricetta paesana.

Prenota un tavolo per la Festa di Sant'Antonio Abate